Rack Protection Sensor von Linde Material Handling
L’innovativo sensore anticollisione per scaffali

Rack Protection Sensor

Richiedete adesso un’offerta

Ben il 90 % dei danni agli scaffali nei magazzini sono causati dai carrelli elevatori (cfr. Sifa , ultimo aggiornamento 2017). Quando si tratta di caricare e scaricare merci dai livelli più alti degli scaffali, i carrellisti devono dedicare tutta la loro attenzione al pallet. Se si aggiunge anche la necessità di tenere d’occhio la distanza che vi è in basso con lo scaffale, l’impresa diventa una vera sfida. Ne conseguono spesso collisioni e danni, che si ripercuotono sull’intera statica dello scaffale e determinano perdite non indifferenti per i costi di riparazione. Spesso si decide di prevenire questi rischi installando costosi dispositivi antiurto e sostegni sui montanti dello scaffale, che, tuttavia, nel corso del tempo subiscono gli impatti di collisione e non proteggono la merce stoccata a livello terra.

Una soluzione di gran lunga più efficiente è la dotazione dei veicoli con il Rack Protection Sensor di Linde. L’innovativo sensore anticollisione per scaffali sostituisce lo sguardo del carrellista a livello terra e rallenta automaticamente il carrello elevatore retrattile prima che possa entrare in collisione con lo scaffale. Il sistema di assistenza è così in grado di prevenire l’impatto con i montanti portanti degli scaffali e la merce stoccata a livello terra, migliorando la sicurezza in magazzino e facendo risparmiare sui costi di riparazione. Inoltre, il Rack Protection Sensor facilita il lavoro del carrellista: egli può dedicare tutta la sua attenzione a caricare e scaricare la merce, ottenendo così delle prestazioni di trasbordo migliori.

Manfred Martens, Direttore operativo del magazzino per prodotti finiti della Sopro Bauchemie GmbH
Linde ci ha chiesto se potevamo testare un prodotto del genere: un sistema di protezione anticollisione montato sul veicolo che impedisce al conducente di sbattere il camion contro il telaio della scaffalatura. Eravamo d'accordo e ci piaceva il sistema.

Manfred Martens, Direttore operativo del magazzino per prodotti finiti – Sopro Bauchemie GmbH, Wiesbaden

Rack_Protection_Sensor-Animation-11

Le funzionalità del Rack Protection Sensor a colpo d’occhio

L’assistente alla frenata intelligente del Rack Protection Sensor di Linde Material Handling

Assistente alla frenata intelligente

Il Rack Protection Sensor si attiva a una velocità di marcia inferiore a 5 km/h. I sensori sono in grado di riconoscere un ostacolo entro un raggio di 5 m, che si tratti del montante di uno scaffale o un pallet immagazzinato a livello terra, e misura la distanza rispetto al veicolo. Se la velocità di marcia del carrello è troppo elevata rispetto alla distanza rilevata, Rack Protection Sensor rallenta automaticamente il veicolo.

Frenata proporzionale del Rack Protection Sensor di Linde Material Handling

Frenata proporzionale

La frenata del Rack Protection Sensor varia gradualmente in funzione della distanza con l’ostacolo e l’effettiva velocità di marcia. In questo modo si evita che il veicolo si fermi improvvisamente e possa mettere in pericolo il conducente o la merce. Il sistema consente comunque di spingere un pallet con i bracci di carico: se il sensore rileva una distanza costante con il pallet, il Rack Protection Sensor non aziona i freni.

Animation-rack_protection_sensor-07

Visuale perfetta grazie alla luce polarizzata

Il Rack Protection Sensor di Linde si affida a sensori a luce polarizzata per misurare la distanza. Questi sensori si contraddistinguono per l’elevata precisione, anche in condizioni di scarsa visibilità. Indipendentemente dal colore della luce artificiale o naturale, il punto LED rosso del sensore è ben visibile e offre al conducente maggiore orientamento nelle manovre più complesse in magazzino.

Khalil Miri, Direttore di magazzino e Addetto alla sicurezza presso RUG SEMIN GmbH, Langen
Quando si immagazzina al 4° livello di scaffali, i conducenti di carrelli elevatori guardano in alto e non vedono cosa sta succedendo sotto. Questo è esattamente il modo in cui avviene la maggior parte degli incidenti e abbiamo bisogno di un assistente che freni automaticamente.

Khalil Miri, Direttore di magazzino e Addetto alla sicurezza – RUG SEMIN GmbH, Langen

Video del Rack Protection Sensor di Linde Material Handling

I vantaggi del Rack Protection Sensor di Linde a colpo d’occhio

Sicurezza

Il Rack Protection Sensor consente di migliorare la sicurezza nelle manovre di carico con altezze di sollevamento elevate.

Economico

Il Rack Protection Sensor riduce i danni causati dagli impatti di collisione e risparmia i costi relativi ai sistemi di protezione degli scaffali e alla sostituzione dei sistemi di immagazzinaggio danneggiati. Il sistema può anche essere installato a posteriori su modelli precedenti.

Precisione

Gli speciali sensori di distanza a luce polarizzata lavorano con piena efficienza, anche con condizioni di illuminazione difficili, e sono ben visibili.

Prestazione

Il Rack Protection Sensor attiva la frenata, solo se la velocità di marcia del carrello elevatore è troppo elevata rispetto alla distanza rilevata. In questo modo facilita le operazioni di carico/scarico, mentre il mezzo può circolare liberamente negli altri contesti.