Questo browser non è aggiornato. Si prega di passare a un altro browser per essere in grado di utilizzare il nostro sito web nella sua interezza.
Carrelli elevatori antideflagranti a marchio Linde Material Handling con struttura progettata per prevenire le esplosioni
Logistica sicura contro le esplosioni

Carrelli elevatori antideflagranti

Carrelli antideflagranti: norma sulle aree a rischio esplosione

I requisiti di legge per la protezione antiesplosione vengono continuamente sviluppati e standardizzati. Tali modifiche devono essere applicate tempestivamente e correttamente. Nei carrelli elevatori antideflagranti e negli apparecchi per la tecnica di magazzino con dotazione antiesplosione di Linde i carrelli elevatori stessi e la relativa documentazione sono al passo con la legislazione più recente. Sono conformi alle disposizioni UE per l'utilizzo in aree a rischio di esplosione (EN 1755) e alla Direttiva ATEX 2014/34/CE.

La conformità CE viene garantita dall'applicazione di norme armonizzate nel processo di sviluppo. Tutti i componenti, gli apparecchi e le unità costruttive rilevanti nonché l'intero carrello elevatore vengono sottoposti a una prova del prototipo o certificati da un ente di certificazione noto accreditato. Linde offre carrelli elevatori antideflagranti per l'utilizzo in atmosfera a rischio di esplosione che viene causata da gas, vapori o polveri e si sviluppa durante il lavoro normale occasionalmente (zona 1/zona 21) o soltanto per breve tempo (zona 2/22). I carrelli elevatori della categoria di apparecchi 2G/D e 3G/D vengono adattati esattamente alle rispettive condizioni di esercizio che si evincono dalla documentazione antiesplosione del cliente.

Ex_Schutz-4457_7469_CX
Carrelli elevatori antideflagranti a marchio Linde

Misure di protezione antiesplosione

I carrelli antideflagranti Linde sviluppati in modo speciale per i requisiti nelle aree a pericolo di esplosione coniugano i vantaggi comprovati dei carrelli elevatori di serie con ampie misure antiesplosione in conformità con le direttive sui prodotti ATEX.

Diverse apparecchiature elettriche, come ad esempio motori, comandi, sensori, interruttori o display, sono protetti da diversi sistemi antiscintilla. Linde, utilizza l'incapsulamento resistente alla pressione, maggiore sicurezza, sicurezza intrinseca, incapsulamento con materiale colato, dispositivi sigillati, dispositivi antiscintilla ed involucri a prova di esalazioni.

I mezzi di esercizio meccanici sono protetti da misure di progettazione. La formazione di scintille meccaniche è evitata nel caso di forche e freni. Componenti in materiale plastico, come ad esempio tappetini, gomme, serbatoi e rivestimenti dei sedili, sono in questo modo protetti dalla pericolosa carica elettrostatica.

Il monitoraggio elettronico della temperatura assicura che non si verifichino temperature inammissibilmente alte in condizioni operative estreme.

Progettati secondo gruppi di esplosione e classi di temperatura

Nella costruzione di carrelli elevatori antiesplosione gli ingegneri Linde hanno applicato tecnologie sviluppate per gruppi di esplosione e classi di temperatura. A seconda della sensibilità esplosiva di una determinata sostanza, questa verrà assegnata ad un gruppo specifico. Alcune sostanze facenti parte di gruppi di esplosione più alti, come l'idrogeno, richiedono misure di protezione più complesse nei carrelli elevatori antideflagrazione. Queste sostanze, vengono inoltre suddivise secondo i valori della temperatura oltre i quali diventano esplosive come gas o nebbia. I rispettivi componenti dei carrelli elevatori vengono sviluppati in maniera corrispondente.

Tecnologia innovativa nella versione antideflagrante

Grazie alla stretta collaborazione tra i team di ricerca e sviluppo Linde standard e ATEX, vengono resi disponibili in breve tempo anche sistemi di supporto innovativi, funzioni di sicurezza e attrezzature speciali per l'uso in atmosfere potenzialmente esplosive. È disponibile una selezione di speciali attrezzature opzionali: dal sistema di gestione della flotta Linde connect al Linde BlueSpot e ai fari da lavoro Linde VertiLight. Ciò significa che le flotte composte da carrelli elevatori standard e ATEX possono essere equipaggiate con lo stesso livello di comfort e sicurezza.

Un carrello antideflagrante (ATEX) perfettamente adattabile

Video sulla movimentazione manuale dei fusti

Movimentazione manuale dei fusti

Stoccatore con movimentazione manuale dei fusti per le zone 1 e 21

Video sulla movimentazione dei fusti con comando a distanza

Movimentazione dei fusti con comando a distanza

Stoccatore con movimentazione dei fusti con comando a distanza per le zone 1 e 21

Assistenza

Anche per applicazioni in ambienti pericolosi e potenzialmente esplosivi, potete contare sulla nostra vasta rete di assistenza. I nostri tecnici dell'assistenza formati secondo le norme internazionali ATEX si assicuretanno che il vostro carrello elevatore antideflagrante sia sempre pronto per l'uso e superi senza problemi i controlli regolari richiesti dalle norme.
Come per la fornitura di pezzi di ricambio standard, i pezzi di ricambio per i carrelli elevatori antideflagranti Linde sono disponibili tramite un sistema di fornitura globale centralizzato disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Inoltre, i pezzi di ricambio rimarranno disponibili ancora per molto tempo dopo che la serie sarà stata interrotta.