Il carrello elevatore numero 1.000.000 realizzato ad Aschaffenburg

21-apr-2021

Consegna ad un cliente spagnolo del milionesimo carrello elevatore a contrappeso Linde

Dal 1959 Linde Material Handling produce carrelli elevatori a contrappeso presso lo stabilimento produttivo di Aschaffenburg. Il carrello elevatore numero 1.000.000 ha lasciato a marzo i nostri stabilimenti e adesso è stato consegnato alla nostra società cliente Colorobbia España S.A., uno degli impianti più grandi al mondo per la produzione di pigmenti e altri prodotti per l’industria della ceramica e del vetro.

Anche se si è dovuto fare a meno di una mega festa per via della pandemia, non sono mancati momenti di grande gioia, quando a metà marzo il milionesimo carrello elevatore a contrappeso ha lasciato lo stabilimento di Aschaffenburg. Il completamento del milionesimo esemplare è stato accolto con diversi minuti di fuochi d’artificio indoor con bengala rossi, fontane di scintille, fumo e una pioggia di brillantini, tutto intorno al numero 1.000.000 illuminato a festa, mentre per l’occasione è stato anche realizzato un video. Il giorno seguente, il carrello elevatore diesel della nuova generazione di mezzi con 3,5 tonnellate di capacità di carico, sulla cui parte posteriore tutti i dipendenti della catena di montaggio si sono immortalati con le loro firme, ha intrapreso il suo viaggio verso la costa occidentale della Spagna, per raggiungere la Colorobbia España S.A. Lì è andato a rafforzare una flotta di ben 60 veicoli. “Da 24 anni ci affidiamo ai carrelli industriali del marchio Linde e apprezziamo soprattutto la facilità d’uso e la sicurezza dei mezzi”, afferma Gonzalo Trilles de Castro, Amministratore della Colorobbia España S.A. Allo stesso modo sottolinea l’importanza di una collaborazione affidabile con un’impresa, che condivide la stessa filosofia in quanto a sostenibilità, innovazioni e tecnologia. “Tutto ciò sta a garanzia di un successo a lungo termine, che condividiamo con i nostri clienti come vantaggio competitivo.” L’arrivo del carrello elevatore presso l’azienda spagnola, che quest’anno festeggia il suo 100° anniversario, è stato celebrato con una torta con decorazioni in tema e fontane di scintille.

Celebrazioni in occasione della consegna del milionesimo carrello elevatore

Celebrazioni in occasione della consegna del milionesimo carrello elevatore a contrappeso Linde alla Colorobbia España S.A. (da sinistra a destra) Edoardo Bocini, membro del consiglio di amministrazione Colorobbia, Gonzalo Trilles de Castro, amministratore Colorobbia, Paulina Juárez, vicepresidente KION ITS Iberia, Jaime Gener, direttore Linde Material Handling Iberica, Ventura Fraile, amministratore Ventocar, concessionario Linde Material Handling Iberica.

Il milionesimo carrello elevatore a contrappeso dello stabilimento principale di Aschaffenburg è solo l’ultimo capitolo della storia di successo, lunga più di sessant’anni, di Linde Material Handling. Con il suo primo carrello elevatore, il Linde “Hubtrac”, l’odierno specialista del movimento di merci ha introdotto sul mercato un’alternativa tecnologica rivoluzionaria rispetto ai mezzi commerciali di allora, che di certo non brillavano per maneggevolezza e che, a causa della frizione e del cambio, spesso si muovevano a scatti. Grazie all’innovativo azionamento idrostatico e alla conseguente possibilità della doppia pedaliera, il predecessore dei carrelli moderni si è rivelato la soluzione ideale per la movimentazione delle merci e il carico/scarico dei camion: nessuna necessità di agire sul cambio nelle ripetute manovre in avanti e indietro, invece i piedi riposano in posizione comoda sul rispettivo pedale. Sin da subito questa soluzione ha permesso di ottenere delle prestazioni di trasbordo migliori ed è fino ad oggi il marchio di fabbrica di tutti i carrelli elevatori a contrappeso Linde, indipendentemente dall’azionamento a motore a scoppio o elettrico.

Oggi Linde Material Handling continua a stabilire nuovi standard tecnologici e prepara i suoi carrelli elevatori per il futuro: con diversi tipi di alimentazione, sistemi di assistenza intelligenti e la connessione di serie. “Il nostro obiettivo è consentire alle nostre società clienti di rendere i loro processi di flusso di materiale quanto più efficienti e sicuri possibili, per avere ancora più successo nella loro attività centrale”, afferma Stefan Prokosch, Vicepresidente senior brand management di Linde Material Handling. “Il nostro sguardo è rivolto in maniera fissa alla prossima pietra miliare della nostra azienda, che convincerà anche i nostri clienti: il lancio della nuova generazione di carrelli elevatori elettrici di Linde a giugno di quest’anno”.

Il carrello elevatore numero 1.000.000

Al termine dell’ultima fase di montaggio sono partiti degli scintillanti fuochi d’artificio indoor per festeggiare la produzione del milionesimo carrello elevatore a contrappeso di Linde Material Handling, presso l’impianto di Aschaffenburg.

Contatto stampa Linde Material Handling Schweiz AG:

Julia Sonnenburg
Head of Marketing

Tel.: +41 44 835 23 05
Mobil: +41 79 344 47 76
E-Mail: julia.sonnenburg@linde-mh.ch